Le pubblicazioni della Associazione Livornese di Storia Lettere ed Arti

copertina 2020

Nuovi Studi Livornesi, anno XXVII, 1-2/2020

  • Roberto Lombardi, Presentazione
  • Massimo Sanacore, Introduzione

Giovan Battista Bracelli e Livorno

  • Anna Mariani, Livorno, 1624: le Bizzarie di G.B. Bracelli. Cenni per la fortuna di un incisore eccentrico
  • Massimo Sanacore, Le Bizzarie di Giovan Battista Bracelli, pittore fiorentino… e livornese
  • Massimo Signorini, La “Livorno antropomorfa” e gli strumenti musicali e boscarecci “livornesi” secondo Giovan Battista Bracelli
  • Selezione da Bizzarie di varie figure e Figure con instrumenti musicali e boscarecci

STUDI E TESTI

  • Lucia Mannini, Arte Termolux: “vaste sintesi artistiche” per la nuova architettura degli anni Trenta. La Balzaretti-Modigliani da Livorno all’America
  • Laura Bastogi, Poesie dal carcere dei Domenicani: Pietro Gori a Livorno nel 1890

CRESTOMAZIA BIBLIOGRAFICA

  • Crestomazia bibliografica, a cura di Duccio Filippi
  • Fabrizio A. Pennacchietti, Livorno nella toponomastica araba
  • Stefano Piastra, Livorno 1627 nella testimonianza di Ólafur Egilsson, reverendo islandese
  • Federico Scaroni, Cronaca e storia di un rimosso cantiere di regime: il Mausoleo di Costanzo Ciano a Livorno
  • Elena Ippoliti, Thea Pedone, Arturo Dazzi e Gaetano Rapisardi per il progetto del Monumento a Costanzo Ciano

SCHEDE

  • Maria Lia Papi, Bibliografia livornese
  • Invito alla lettura: Giuseppe Donateo, Dario Niccodemi: il regista di Pirandello

RECENSIONI

  • Gabriella Boyer, Vita e scritti di Pia Benini. Dalla Maremma dei briganti alle Massaie rurali (Maria Lia Papi)
  • Preziose dediche. Arte cerimoniale ebraica a Livorno, a cura di Dora Liscia Bemporad (Antonella Capitanio)
  • Andrea Addobbati, Facchinerie. Immigrati bergamaschi, valtellinesi e svizzeri nel porto di Livorno (1602-1847) (Massimo Sanacore)
  • Samuel Fettah, Les limites de la cité. Espace, pouvoir et société à Livourne au temps du port franc (XVII-XIX siècle) (Maria Lia Papi)
  • Corey Tazzara, The Free Port of Livorno & the Transformation of the Mediterranean World, 1574-1790 (Giovanni Lauretta)
  • Fabio Bertini, Il Settecento capitalista. Setaioli, commercianti e nobili fra la Firenze delle accomandite e l’Europa (Massimo Sanacore)

In ricordo di Ugo Bastogi
In ricordo di Luciano Canessa

 

copertina 2019_2

Nuovi Studi Livornesi, anno XXVI, 1-2/2019

Livorno emporio del Mediterraneo: arti, cultura, mercato e Nazioni in Antico Regime

  • Roberto Lombardi, Presentazione
  • Antonella Gioli, Cinzia Maria Sicca, Introduzione
  • Giovanni Santucci, “d’invenzione dell’autore”? Robert Dudley e il molo del porto di Livorno
  • Daria Gastone, I Tondù e il mercato del tessile a Livorno nel primo Settecento
  • Antonella Capitanio, Tessuti di seta: un incrocio di commerci sulla piazza di Livorno
  • Chiara Cecalupo, Roma-Livorno-Dresda: il viaggio dei mosaici di Federico Cristiano, principe elettore di Sassonia (1739)
  • Alberto Ambrosini, Da Amsterdam a Lucca per la via di Livorno. Note sui consumi della famiglia Sardi alla metà del Settecento
  • Cinzia Maria Sicca, “The shop of Micali is an object of curiosity: there is scarcely any commodity it does not furnish”: l’emporio Micali tra commercio, curiosità e socievolezza
  • Cristina Moro, Il reverendo Thomas Hall “art collector and dilettante”: indagine preliminare su una collezione dispersa
  • Antonella Gioli, Il Laocoonte e i Raffaello a Livorno: il viaggio delle opere d’arte requisite dai francesi (1797)
  • Claudia Marchese, Il porto e la città: giornali e guide per la storia del mercato artistico a Livorno tra fine Settecento e l’Unità
  • Vincenzo Farinella, Empori orientali a Livorno (e a Firenze) nell’Ottocento
  • Laura Macchi, Le carte della Fabbrica di Alabastri Inghirami conservate nella Biblioteca “Guarnacci” di Volterra. Note per la ricerca
  • Manuel Rossi, Per Livorno ma non più a Livorno. Appunti per una geografia degli archivi di famiglia labronici
  • Caterina Modesti, Il Tevere e la Marmorata: dal commercio e deposito di marmo presso l’antico Emporium al suo prelievo e riutilizzo in epoca moderna
  • Roberto Santamaria, Transiti d’arte: Genova e il suo porto in epoca moderna
  • Gli Autori
NSL cop 2018

Nuovi Studi Livornesi, anno XXV, 1-2/2018

  • Vittorio Mosseri, Presentazione
  • Roberto Lombardi, Presentazione
  • Francesco Belais, Presentazione
  • Simone Lenzi, Presentazione
  • Dora Liscia Bemporad, Introduzione
  • Gadi Luzzatto Voghera, Introduzione

Per una storia della Comunità ebraica di Livorno. Contributo bibliografico (1706-2019)
a cura di Duccio Filippi

  • Ringraziamenti
  • Repertori a stampa, risorse on line, studi generali sulla storia di Livorno
  • Avvertenze alla bibliografia
  • Schede bibliografiche
  • Avvertenze ai contributi digitali
  • Contributi digitali
  • Indici (a cura di Simona Tessitori)
  • Indice dei nomi di autori, curatori e recensori
  • Indice dei titoli di volumi, saggi, recensioni e contributi digitali
  • Indice dei titoli di opere miscellanee e periodici
  • La Sinagoga antica. Tesori dell’arte cerimoniale e della vita ebraica a Livorno
NSL XXIV - 2017_copertina picc

Nuovi Studi Livornesi, anno XXIV, 1-2/2017

  • Roberto Lombardi, Presentazione
  • Massimo Sanacore, Introduzione

“Per alla volta di Roma”. Il ruolo di Livorno e della Toscana nella campagna garibaldina del 1867
Atti del Convegno di Studi

  • Gabriele Paolini, Prefazione agli Atti del Convegno
  • Romano Paolo Coppini, Una crisi di governo fra due ministeri
  • Claudio De Boni, La Francia e la battaglia di Mentana
  • Christian Satto, Un garibaldino critico: Antonio Mordini
  • Chiara Pasquinelli, Giuditta e le altre: la partecipazione femminile agli eventi del ’67 romano
  • Giuseppe Mureddu, Il ruolo di Adriano Lemmi nell’evasione di Garibaldi da Caprera
  • Massimo Sanacore, Armi e denari per Roma. Forme e metodi della mobilitazione politico-patriottica a Livorno
  • Fabio Bertini, Il volontariato livornese in battaglia
  • Luigi Donolo, Oreste Paccosi, un garibaldino livornese ferito a Mentana
  • Andrea Giaconi, La cronaca e la memoria. La spedizione di Mentana sui periodici livornesi e toscani
  • Gabriele Paolini, Dallo sbarco al monumento. Garibaldi a Vada tra storia e memoria

SCHEDE

  • Maria Lia Papi, Bibliografia livornese
NSL XXIII 2-2016_copertina

Nuovi Studi Livornesi, anno XXIII, 2/2016

  • Roberto Lombardi, Presentazione
  • Massimo Sanacore, Introduzione
  • Gaetano Ciccone, La Sala del re Alboino. Fantasia e realtà sulla presenza longobarda in Livorno
  • Luciano Iacoponi, Pietro Bastogi e la finanza livornese nell’Ottocento italiano
  • Fabrizio Solieri, “Ogni Reggiano che venga in Toscana troverà in ognuno di noi un amico, un fratello”: il Battaglione Universitario Toscano e i volontari livornesi a Reggio Emilia nel 1848
  • Roberto Gardella, Storia di una proprietà nel Piano di Livorno dal Seicento a oggi. Esempio di evoluzione socio-economica e decentramento urbano a Livorno
  • Mattia Patti, La trascrizione del vero, la progettazione dello spazio: disegno e underdrawing nelle opere di Giovanni Fattori

SCHEDE

  • Maria Lia Papi, Bibliografia livornese

RECENSIONI

  • A 200 anni da Napoleone in Toscana, a cura di Luigi Donolo (Massimo Sanacore)
  • Elisabetta De Troja, Anna Franchi: l’indocile scrittura. Passione civile e critica d’arte (Anna Rocchi)
  • Dietmar Stübler, Wilhelm Hähner als königlich-sächsischer Konsul in Livorno (1840-1866). Regionale Textilproduktion, wirtschaftliche Krisen und mediterrane Märkte (Stella Montanari)
  • Nel/Col/Dal Museo civico Fattori di Livorno: opere, percorsi, link. Guida al progetto didattico, a cura di Antonella Gioli (Ursula Galli)
copertina nuovi studi 20162

Nuovi Studi Livornesi, anno XXIII, 1/2016

  • Roberto Lombardi, Presentazione
  • Massimo Sanacore, Introduzione

LA TOSCANA ELETTORALE, 1861-1946. I COLORI DELLA TOSCANA
Atti del Seminario di Studi

  • Fabrizio Amore Bianco, Pier Luigi Ballini, Paolo Nello, Letizia Pagliai, Premessa degli organizzatori del Seminario di studi
  • Marco Pignotti, Consorti, notabili, professionisti della politica. Metamorfosi del ceto politico toscano dall’Unità alla Grande Guerra (1861-1914)
  • Alessandro Breccia, Università e politica locale a Pisa (1861-1900). Note per una ricerca
  • Donatella Cherubini, Le elezioni dei socialisti toscani 1892-1946
  • Mario Caciagli, Un contributo di comparazione diacronica: il voto comunale del 1920 e del 1946 in Toscana
  • Paolo Nello, Dal rosso al nero: Pisa e provincia al voto nel primo dopoguerra (1919-1924)
  • Fabrizio Amore Bianco, Le elezioni a Livorno dalla crisi dell’egemonia liberale all’avvento del fascismo (1919-1924)

RECENSIONI

  • Fattori, a cura di Francesca Dini, Fernando Mazzocca, Giuliano Matteucci (Lucia Mannini)
  • Enrico Mannari, Frammenti su Livorno e dintorni (Filippo Lenzi)
  • Enrico Acciai, Una città in fuga. I livornesi tra sfollamento, deportazione razziale e guerra civile (1943-1944) (Gianluca della Maggiore)
  • Le Comunità toscane al tempo del Risorgimento. Dizionario storico, a cura di Fabio Bertini (Massimo Sanacore)
copertina NSL_XXII-2-ritagliata

Nuovi Studi Livornesi, anno XXII, 2/2015

PERSONAGGI, GRUPPI SOCIALI E GIOCO D’AZZARDO NELLA LIVORNO DEL PRIMO OTTOCENTO

  • Roberto Lombardi, Presentazione
  • Massimo Sanacore, Introduzione
  • Massimo Sanacore, Le età di Guglielmo Pachò, uomo dell’élite fra vecchia e nuova Livorno
  • Mario Baglini, Lotte sociali e politiche a Livorno alla vigilia del 1848
  • Clara Errico, Michele Montanelli, Il palco stabile per l’estrazione del lotto a Livorno

SCHEDE

  • Maria Lia Papi, Bibliografia livornese

RECENSIONI

  • Carlo Bini, Tutti gli scritti, a cura di Roberto Antonini, Patrizia Cascinelli e Roberto Goracci (Giancarlo Bertoncini)
  • Massimo Bianchi, C’eravamo anche noi. Appunti sulla storia dei socialisti livornesi1944-1994 e qualche curiosità (Massimo Sanacore)
  • Mario Puccini. La passione del colore da Fattori al Novecento (1869-1920), a cura di Nadia Marchioni
    ed Elisabetta Palminteri Matteucci (Giorgio Mandalis)
  • Livorno, un porto e la sua città. Progetti e studi, a cura di Marco Massa (Roberto Riu)
nuovacopertina per sito

Nuovi Studi Livornesi, anno XXII, 1/2015

LIVORNO E LA GRANDE GUERRA

  • Roberto Lombardi, Presentazione
  • Massimo Sanacore, Introduzione
  • Fabrizio Amore Bianco, Voci dell’interventismo livornese dallo scoppio del conflitto al “maggio radioso”
  • Claudia Marchese, Gli orrori della guerra e il sollievo dell’arte: l’esperienza di Benvenuto Benvenuti al fronte e durante la prigionia in Germania (1917-1918)
  • Daniele Galleni, Manifatture artistiche venete profughe a Livorno
  • Martina Lerda, Memorie della Prima guerra mondiale nel cimitero della Cigna: un itinerario tra le sculture del viale monumentale
  • Antonella Gioli, Il Monumento ai caduti di Mario Carlesi 1921-1924
  • Gabriele Paolini, Echi di guerra. Riflessi del primo conflitto mondiale nel territorio di Rosignano

SCHEDE

  • Cristina Francioli, I livornesi alla Grande Guerra
  • Graziana Alagna, La Fondazione Livorno e la Grande Guerra. Il Fondo fotografico Bruno Miniati

RECENSIONI

  • Bruno Miniati fotografo di guerre 1915-1945, a cura di George Tatge (Luigi Angelica)
  • Matteo Caponi, Una manifestazione operaia contro il fascismo. Rosignano Solvay 27 luglio 1943 (Cristina Francioli)
  • Lucia Frattarelli Fischer, Maria Teresa Lazzarini, Chiese e luoghi di culto a Livorno dal medioevo a oggi (Fabrizio Dal Canto)
  • Rossella Bianucci, Andrea Mandroni, Del giudizio e del cuore. Gaspero Disperati da Altopascio, console generale toscano di sua maestà il re delle Due Sicilie in Livorno: la storia, i documenti (Massimo Sanacore)
copertina nsl

Nuovi Studi Livornesi, anno 2014 – Vol. XXI

  • Roberto Lombardi, Presentazione
  • Massimo Sanacore, Introduzione
  • Liana Elda Funaro, “Ai privati, alla patria ed alla causa della civilizzazione”. Sul dottor Emanuele Basevi
  • Maria Teresa Reale, Gli abboccamenti dei catecumeni ebrei con i propri correligionari a Livorno nell’Ottocento
  • Antonio Cortese, L’evoluzione demograica della Comunità ebraica di Livorno: un quadro di sintesi
  • Samuel Fettah, Un négociant exemplaire: l’éloge funèbre de Giorgio Maurogordato (1886)
  • Fabio Bertini, I moti del pane a Livorno nel 1898: politica e questione sociale
  • Valeria Perrone, Gaetano Poggiali collezionista di stampe: ricerca ed erudizione nella seconda metà del Settecento a Livorno
  • Vincenzo Farinella, Gianfranco Ferroni e Livorno: Dreyer e I Quattro Mori

STUDI E TESTI

  • Luca Irwin Fragale, Appunti su Livorno nel 1836, dall’inedito diario di viaggio di Alessandro Mazzàrio
  • Laura Bastogi, Veronica Cybo: passione, sangue, vendetta in un racconto di Francesco Domenico Guerrazzi

SCHEDE

  • Bibliografia livornese (a cura di Maria Lia Papi)
  • Invito alla lettura
1992

Studi Livornesi, 1992, Vol. VII (Bastogi Editore)

 

  • G. Ciccone, La leggenda di Livorno
  • V. Martini, La nobiltà livornese nei Secoli XVII e XVIII – Profilo storico istituzionale
  • M. Sanacore, Il reverendo Thomas Hall, cultura e affari in una città commerciale
  • A. Floridi, Rivoluzione scientifica e Uffici di Sanità – Una nota di Giuseppe del Papa sulle mercanzie sospette
  • B. Mannini, La riforma della Dogana di Livorno del 1566
  • C. Agostini, Livorno nel 1861 – Alcune riflessioni sullo status della popolazione
  • P. E. Fornaciari, La fortuna del “Dizionario Universale delle Arti e delle Scienze” di Efraim Chambers a Livorno
  • N. Rossi, Il Poeta Domenico Batacchi a Livorno (1793-1801) Da “Polentofago” a “Giacobino”
  • I. Monterisi, In margine alle cronache del Vigo sul tribunale di Livorno: l’acquisto dell’Episcopio e l’attribuzione del progetto della Corte d’Assise all’architetto Arturo Conti
  • G. Gelati, “F. D. Guerrazzi” Rivista Letteraria Artistica Scientifica – Note